Giovane fermato dai carabinieri si sente male e muore

Un controllo dei carabinieri sfocia in tragedia, in provincia di Caltanissetta.

E’ successo oggi pomeriggio intorno alle 15.30 sulla Ss626. Il giovane nisseno, Gaetano Ferrara, viaggiava a bordo di un’auto insieme a due amici quando sono stati fermati dai carabinieri che in quel momento stavano effettuando controlli del territorio. Poco dopo il giovane ha accusato un malore. I militari dell’Arma hanno contattato il 118 giunto poco dopo sul posto. Quando i sanitari sono arrivati il giovane era già cianotico.

Gli operatori hanno tentato di rianimarlo sul posto e dopodiché lo hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia. Qui è giunto già in arresto cardiaco. I medici hanno tentato nuovamente la rianimazione cardiopolmonare ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Dai primi accertamenti sarebbero state trovate tracce di cocaina nel sangue. 

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!