Giovane fermato dai carabinieri si sente male e muore

Un controllo dei carabinieri sfocia in tragedia, in provincia di Caltanissetta.

E’ successo oggi pomeriggio intorno alle 15.30 sulla Ss626. Il giovane nisseno, Gaetano Ferrara, viaggiava a bordo di un’auto insieme a due amici quando sono stati fermati dai carabinieri che in quel momento stavano effettuando controlli del territorio. Poco dopo il giovane ha accusato un malore. I militari dell’Arma hanno contattato il 118 giunto poco dopo sul posto. Quando i sanitari sono arrivati il giovane era già cianotico.

Gli operatori hanno tentato di rianimarlo sul posto e dopodiché lo hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia. Qui è giunto già in arresto cardiaco. I medici hanno tentato nuovamente la rianimazione cardiopolmonare ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Dai primi accertamenti sarebbero state trovate tracce di cocaina nel sangue. 

Commenti Facebook

Leave a Reply

error: Content is protected !!