Fesi Carabinieri, ecco alcune anticipazioni su date e importi

Si avvicina la data di pagamento del FESI, ossia delle indennità – facenti riferimento ai servizi prestati nel 2020 – finanziate con il Fondo di Efficienza Servizi Istituzionali. Ancora non c’è ufficialità sulle date e sugli importi, ma possiamo fornirvi alcune anticipazioni per gli appartenenti all’Arma dei Carabinieri curiosi di sapere quanto guadagnano quest’anno grazie alle indennità erogate con il FESI.

LEGGI ANCHE Poliziotto morto, lista troppo lunga per un lavoro bistrattato

Ricordiamo che il F.E.S.I. è destinato al personale dal grado di carabiniere a quello di capitano che ha prestato servizio nell’anno 2020. Riportiamo alcune anticipazioni sui tempi di erogazione e sugli importi fornite dal delegato Co.Ce.R. carabinieri Vincenzo Romeo che sottolinea:

“Sostanzialmente saranno le stesse somme erogate l’anno scorso con l’aggiunta di 70 euro lorde che si percepiranno nella seconda tranche”. Anche quest’anno, infatti, il Fondo Efficienza Servizi Istituzionali dei carabinieri sarà erogato in due fasi, una estiva, presumibilmente nel mese di giugno, ed una entro il mese di dicembre.

LEGGI ANCHE Apertura tavolo contrattuale militari e forze di polizia. Il commento del delegato Co.Ce.R. Francesco Gentile

“Le somme, da carabiniere a Capitano, oscilleranno tra circa 1000 euro sino a circa 1200 euro. Ci sono, inoltre, gli incarichi di comando per i quali sono previsti ulteriori 650 euro.”

“Le presenze liquidate nella seconda tranche, ammonteranno a circa 485 euro lorde. Quest’anno – conclude Vincenzo Romeo – per garantire il calcolo della presenza in maniera non penalizzante per chi ha dovuto effettuare giornate per esigenze Covid, sono state calcolate con le ore settimanali. Tutto ciò per garantire quanto disposto già lo scorso anno dove abbiamo portato le presenze ad un massimo di 280 giorni garantendo che le assenze del reparto per cause connesse al servizio non penalizzassero l’efficienza dei servizi svolti nell’anno. ”

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!