Esercito, tragedia nelle camerate del CISAM: militare si spara e muore

Un militare dell’Esercito è stato trovato morto poco fa nelle camerate del Cisam di San Piero a Grado, il centro interforze di studi e applicazioni militari che in passato aveva anche un reattore nucleare al suo interno ora dismesso da anni.

Sull’episodio indaga il nucleo dei carabinieri distaccato all’interno della base e secondo quanto si è appreso il militare si sarebbe sparato con la sua arma di ordinanza. Non sono invece ancora note le ragioni che avrebbero spinto l’uomo a togliersi la vita. L’allarme, stando alle prime informazioni, sarebbe scattato perché qualcuno ha sentito il colpo di arma da fuoco e ha trovato il soldato a terra. Inutile anche l’intervento del personale del 118.

Udito il colpo i commilitoni hanno dato l’allarme, e sul posto sono arrivati i mezzi del 118. Ma ormai per  il militare non c’era niente da fare.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!