Contratto militari e forze di polizia, ultimi aggiornamenti: aumenti, pacchetti welfare e specificità

Ieri, le Amministrazioni delle Forze di Polizia ad Ordinamento Militare, congiuntamente ad una delegazione del Co.Ce.R. di riferimento, hanno incontrato in presenza il Dipartimento della Funzione Pubblica per la prosecuzione delle procedure negoziali relative al contratto di lavoro riguardante il triennio 2019/2021 che interesserà l’intero comparto. Dal CoCeR. Carabinieri in una nota che Infodifesa riporta in anteprima, apprendiamo gli esiti dell’incontro.

Nel corso della riunione, è stato affrontato il cosiddetto pacchetto Welfare ed è stata rimarcata l’esigenza di procedere quanto prima all’analisi della parte normativa. Tra gli argomenti discussi ricordiamo: licenze e riposi solidali, trattamento economico di trasferimento, tutela genitorialità, licenza straordinaria per donne vittime di violenze di genere, licenza straordinaria per congedo parentale.

In tale consesso, è stata ribadita inoltre la necessità di ricercare urgentemente soluzioni indispensabili che consentano di riconoscere, a favore degli Operatori di Polizia, la tutela legale e sanitaria riguardante fatti derivanti, e/o connessi, con il servizio. Altra criticità affrontata, riguarda la previdenza dedicata – DDL S. 2180 norme di perequazione previdenziale per il personale del comparto difesa sicurezza e soccorso pubblico. Le citate proposte consentirebbero di dare concreta attuazione alla “specificità”, un istituto giuridico che sinora è rimasto sempre vuoto di contenuti.

La delegazione Co.Ce.R., pur apprezzando gli sforzi economici fatti sino adesso dal Governo, ha espresso con fermezza l’insoddisfazione circa le esigue risorse stanziate e destinate al nuovo contratto le quali, in concreto, comporteranno un aumento netto mensile stimato di circa 70,00 euro pro-capite.

A conclusione dell’incontro, i delegati hanno sottolineato che l’unico presupposto che indurrà l’Organismo Centrale ad accettare il contratto, sarà quello di ottenere, attraverso la Legge di stabilità, i fondi necessari per valorizzare la specificità delle Forze dell’Ordine. 

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!