COLONNELLO CC FERITO:”E’ NOSTRO LAVORO”

Ha
detto di stare bene e che sarà presto dimesso il comandante del Nucleo
radiomobile dei Carabinieri di Roma, Rubertà, ferito ieri, insieme ad altri tre
militari, durante un intervento per fermare un clochard che con il coltello
minacciava alcuni passanti.

“Ha prima ferito i colleghi, poi sono arrivato
io per calmarlo, sono finito a terra e mi ha colpito”
.“Si spera
sempre che queste cose non succedano, ma fanno parte del nostro mestiere”
.
“I cittadini ci hanno ringraziato”, ha detto il colonnello. 

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!