Cassandra Mele, militare morta a 37 anni travolta da un’auto a Ischia. Arrestata l’investitrice: positiva all’alcol test

Violento incidente stradale ad Ischia, ieri mattina, dove una donna in bicicletta è stata investita da un’auto ed è morta a seguito dell’impatto. La vittima è Cassandra Mele, 37enne Caporal maggiore capo dell’Esercito Italiano, residente a Ischia, appassionata di ciclismo su strada e di escursioni. La donna, purtroppo, è deceduta sul colpo. L’incidente è avvenuto attorno alle ore 7,00 di ieri mattina, in via Gianbattista Vico. Ancora da chiarire la dinamica di quanto accaduto. Secondo le prime ricostruzioni, la ciclista si sarebbe scontrata frontalmente con un’auto che proveniva dal senso di marcia opposto. Alla guida dell’auto una ragazza 26enne del posto, che è stata arrestata: positiva all’alcol test.

Arrestata la 26enne investitrice: positiva all’alcol test

I Carabinieri del nucleo radiomobile di Ischia insieme ai quelli della locale stazione in sinergia con l’Autorità giudiziaria partenopea hanno arrestato per omicidio stradale la 26enne ischitana che questa mattina si scontrava frontalmente con la bici sulla quale era a bordo Cassandra Mele, deceduta poi sul colpo. La conducente dell’auto è risultata positiva all’alcol test e ora è agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

 

Lutto nell’Esercito Italiano per la scomparsa del Caporal Maggiore capo, che era in servizio a Pinerolo, presso la Caserma Berardi terzo Reggimento Alpini. Tanti i messaggi di cordoglio che stanno arrivando in queste ore alla famiglia per la terribile e prematura perdita. Cassandra Mele ha dedicato tutta la vita alla divisa, con la quale ha girato il mondo in paesi difficili. Missioni di pace in Afghanistan e di recente era stata anche al confine con l’Ucraina per soccorrere i profughi.

 

Commenti Facebook
error: Content is protected !!