BONUS 80 EURO: NON SARA’ IN BUSTA PAGA NEMMENO A MARZO

Un’altra mazzata per il personale in divisa che aspettava con ansia il bonus e gli arretrati dal primo gennaio.

E’ il delegato Co.Ce.R. carabinieri Giuseppe La Fortuna a svelare che il governo non sarà in grado di mantenere la promessa a suo tempo fatta per far trovare in busta paga nel mese di marzo  il bonus di 80 euro e gli arretrati da gennaio.

Nello stigmatizzare la vicenda il delegato nazionale della rappresentanza militare, esprime la sua preoccupazione perché troppi rinvii non rappresentino il modo per sottrarre al personale un giusto diritto a suo tempo concesso.

Di “tecnico” c’è solo che la Corte dei Conti non ha ancora dato il nulla osta all’esborso dei fondi, pertanto tutto dovrebbe slittare ad Aprile.

“ Ho ritenuto necessario attirare l’attenzione su questo spiacevole episodio perché nessuno pensi che non ci sia sensibilità da parte nostra sulle questioni inerenti il trattamento economico del personale. Ed anche perché i proclami enfatici divulgati nei giorni scorsi richiamino particolare attenzione a chi li ha prodotti sul fatto che il tira molla su certe questioni è assolutamente dannoso. I militari vivono al limite delle risorse familiari e pensare di avere una somma disponibile ad una certa scadenza e poi non averla più può essere davvero drammatico.”

L’appuntamento quindi è rinviato ad Aprile…….. staremo a vedere

Leave a Reply

error: Content is protected !!