BOLOGNA, POLIZIOTTO SI SPARA AL PRONTO SOCCORSO. GRAVISSIMO

Si è sparato, mentre aspettava in una saletta del pronto soccorso del Sant’Orsola il suo turno. E’ quanto riporta Nicoletta Tempera per il resto del Carlino.

Non è morto, ma è in gravissime condizioni un agente di polizia penitenziaria che, stamattina poco prima delle 9, si era fatto visitare al policlinico per un problema al labbro.

Niente di grave, un codice bianco per i sanitari, a cui il poliziotto ha chiesto se poteva sedersi in una delle stanzette chiuse. Qui ha tirato fuori la pistola e premuto il grilletto.

Lo sparo ha richiamato medici e pazienti. L’agente è stato soccorso e poi trasportato al piano di sopra, in rianimazione.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!