Assediata Kiev. Russia: “Via Zelensky, soldati prendano il potere”

Secondo giorno di invasione russa in Ucraina. Sono in corso combattimenti nel quartiere settentrionale della capitale Kiev, già colpita da missili nella notte. Spari uditi nella zona degli edifici governativi. Il presidente russo Putin ha aperto alle trattative, ma chiede alle truppe ucraine di prendere il potere a Kiev e di rimuovere Zelensky, che ritiene a capo di “una banda di drogati e neonazisti”. Intanto l’omologo ucraino accusa: “Noi lasciati soli a combattere“. Intanto, la comunità internazionale vara nuove sanzioni contro la Russia, la Cina le boccia. L’Ue pronta a “congelare” i beni  di Putin e Lavrov. Il premier Draghi alla Camera: “Impatti sulla nostra economia, preoccupa il settore energetico”.

Lagarde: da invasione Russia gas +22%

“Sappiamo che dall’invasione della Russia in Ucraina i prezzi del gas sono aumentati di circa il 22,2% per quanto riguarda le importazioni dell’eurozona dalla Russia. I prezzi attualmente sono 6 volte più alti rispetto allo scorso anno, il prezzo del petrolio è del 54% più alto rispetto all’anno scorso”. Lo ha detto la presidente della Bce, Christine Lagarde, in conferenza stampa all’Ecofin informale di Parigi.

Guerra in Ucraina, la testimonianza di Anastasia da Kiev: “Siamo pronti a combattere”

“Nessuno ci ha chiesto se siamo pronti alla guerra ma voi cosa fareste se qualcuno entrasse con prepotenza in casa vostra nel cuore della notte? Putin vuole distruggere il nostro Paese perché non vogliamo stare con la Russia. Non si fermerà” dice in collegamento la giovane donna di Kiev

Borse 25 febbraio: Europa apre in rialzo poi rallenta, balzo di Mosca dopo il crollo

All’indomani dell’inizio dell’invasione in Ucraina, l’indice di riferimento russo Moex avanza del 14,44%. Avvio in positivo per Londra, Parigi, Francoforte e Madrid, mentre Milano è altalenante. Le Borse asiatiche chiudono in netto rialzo. Il petrolio inverte la rotta rispetto all’avvio di giornata: Wti e Brent in flessione dello 0,4%. LA SITUAZIONE

Commenti Facebook
error: Content is protected !!