Posts Tagged

gun

(di Ebe Pierini) – In appostamento per ore. In attesa di premere il grilletto. In silenzio. Nascosti sotto la loro ghillie suit per essere invisibili al nemico. In compagnia solo del loro respiro, dei suoni della natura e di uno spotter, un assistente avvistatore, che li supporti nell’individuazione dell’obbiettivo. Vita …
Read More

Una tiratrice scelta dello Ypj viene sfiorata da un proiettile durante un combattimento a Raqqa, in Siria. La miliziana in quel momento stava prendendo la mira contro i soldati dell’Isis dalla finestra di un palazzo. Il video è stato pubblicato su Twitter dal giornalista curdo Hemze Hamza che ha commentato: …
Read More

(Avv. Raffaele Gaetano Crisileo) – La proposta di legge – che riconosce come difesa legittima la reazione alle rapine notturne – ottiene il primo via libera del nostro Parlamento. Si e’ allargata la possibilità di far ricorso all’uso delle armi da parte del cittadino – vittima; per chi subisce un’aggressione, …
Read More

Un controllo domiciliare ritenuto illegittimo con l’esplosione di un colpo di pistola, ed il proiettile che passa a pochi centimetri dal padrone di casa per conficcarsi nel televisore. Sono questi gli elementi intorno ai quali ruota l’inchiesta della procura di Vallo innescata da un esposto denuncia di un imprenditore nei …
Read More

(di Beppe Boni per il Quotidiano.net) – Libano, Somalia, Bosnia, Kosovo, Macedonia, Afghanistan. È la carta geografica che riassume la carriera di missioni all’estero del generale Marco Bertolini (nella foto), 64 anni, incursore paracadutista, già comandante della Folgore con 1.500 lanci all’attivo. Ha chiuso la carriera nel 2016 come numero …
Read More

Dramma a Firenze. Questa notte all’interno di una camera della Scuola marescialli dei carabinieri un allievo ha tentato il suicidio sparandosi un colpo alla testa usando la pistola in dotazione.
Read More

(di Chiara Spagnolo) – LECCE – Ruba una mitraglietta M12 dall’armeria della questura di Lecce e poi la cede a un pregiudicato: finisce nei guai un poliziotto salentino, sottoposto a fermo dopo le indagini lampo svolte dai suoi stessi colleghi. L’inchiesta era scattata quando, durante i controlli quotidiani nel deposito …
Read More

Se un terrorista dell’Isis compisse una strage in una qualsiasi città italiana e scappasse armato, le forze dell’ordine non potrebbero fermarlo sparando. Non alle spalle, per lo meno. E non lo possono fare per legge, che invece obbliga a una riflessione sulla legittimità di un eventuale intervento armato. La denuncia …
Read More

(di Paola Fucilieri) – Quando la paura è un concetto concreto e peraltro motivato, bisogna fare sistema. Tra chi controlla il territorio, chi si occupa delle indagini, chi si concentra sull’intelligence.
Read More

Ancora un suicidio nell’Arma. Questa volta a Viadana in provincia di Mantova.
Read More