Un Uomo, un padre, un marito, un amico, un Comandante, un Carabiniere da non dimenticare.

Oggi, nel cimitero di Marcianise, l’ultimo saluto al  Luogotenente Baldassarre Nero, Comandante della Stazione Carabinieri di Macerata Campania (CE). 

Lui, Uomo di grandi valori morali e militari, ha passato gli anni più importanti della sua prestigiosa carriera a combattere la camorra, divenendo un punto di riferimento e un solido esempio per la popolazione dell’intera provincia di Caserta e non solo.

Un audace e instancabile Ispettore dell’Arma che ha combattuto e vinto tante sfide, perdendo, purtroppo, la sua ultima battaglia, quella contro il Covid-19, un virus tanto spietato quanto vile capace diffondere terrore e morte sull’intero pianeta.

Tutti i Carabinieri, di ogni ordine e grado, che hanno avuto la fortuna di lavorarci assieme, o semplicemente di conoscerlo, piangono la sua scomparsa. 

Uomo d’altri tempi, generoso e disponibile, amato, stimato ed ammirato dai suoi Carabinieri e dall’intera comunita che, colpo dopo colpo, ha aiutato ad affrancare dal cancro della camorra. 

Professionista incorruttibile, sempre ligio al dovere ed instancabile Servitore della Patria, uomo e comandante forte e rigoroso, ma di umanità e sensibilità inestimabili, tanto da essere stato, giustamente, definito “il Maresciallo con il cuore a forma di fiamma”.

Baldassarre, ci hai lasciato tutti senza parole con un nodo strettissimo alla gola e al cuore, ma la tua voce continurà a darci la forza per proseguire lungo il difficile cammino spianato dal profondo senso di giustizia che ci hai trasmesso con  l’esempio e il sacrificio.
Nei secoli nel nostro cuore!!! GRAZIE Baldassarre

I tuoi amici Carabinieri.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!