Ucraina: Guerini, Italia pronta a partecipare a operazioni Nato

 “L’Italia sostiene pienamente le decisioni assunte dalla Nato e parteciperà alle misure di rafforzamento della deterrenza che l’Alleanza Atlantica ha previsto”. Così il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini in merito alle misure di rafforzamento degli assetti italiani Nato dopo l’evoluzione della crisi russo-ucraina. “Abbiamo proseguito il ministro confermando sul fianco est (eFP in Lettonia, air policing in Romania e assetti navali nelle Standing Forces)“, ha proseguito il ministro confermando che “abbiamo assicurato la nostra disponibilità a partecipare con i nostri contingenti in ulteriori missioni di rassicurazione e deterrenza sul fianco sud est, che saranno eventualmente previste dall’Alleanza. Lo strumento militare italiano è chiaramente impegnato anche nelle misure di aumento della prontezza operativa dell’Alleanza”, ha concluso.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!