PUTIN: “GIUSTIZIERO’ IL CALIFFO IN PIAZZA A MOSCA. VIVO O MORTO, PORTATEMI AL BAGHDADI””

Secondo
una fonte dell’agenzia stampa iraniana Tansim news, citata da Qelsi,
lo zar avrebbe ordinato ai suoi generali: “Vivo o morto, portatemi Abu
Bakr al Baghdadi 
a Mosca
“.

Secondo
quanto riferiscono i media iraniani citati da Qelsi, “Putin
sarebbe intenzionato agiustiziare il califfo Al Baghdadi e ad
esporre in pubblico il suo corpo. Cosa che non sarebbe però possibile, poiché
in Russia la pena di morte è stata sospesa nel 1996
“.

Nel
caso in cui il Califfo dovesse morire negli scontri con le forze militari russe
o siriani, Putin avrebbe comunque chiesto di portare le salme di Al Baghdadi in
Russia. “La sua richiesta, scrivono gli iraniani, mira a mettere in
imbarazzo gli Usa, ad evidenziare il fallimento della Coalizione internazionale
“.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!