Poliziotto, rimasto ferito nove mesi fa, salva bimba che aveva accusato grave malore

La storia di un poliziotto che nove mesi fa era stato ferito e che, appena qualche giorno fa, tornato in servizio, ha salvato una bambina. E’ quella di Biagio, poliziotto della questura di Taranto. Quest’ultimo era rimasto gravemente ferito durante un intervento in strada. Un uomo, che stavano cercando e che poi è stato arrestato, sparò dei colpi di pistola contro la volante su cui era in servizio.L’assenza dovuta alla convalescenza, però, non ha scalfito il suo istinto. Qualche giorno fa, libero dal servizio, è stato attirato dalle grida di due inquilini del suo palazzo. La loro figlia, di pochi mesi, era cianotica e non respirava. Ha provato a rianimarla ma non c’era tempo da perdere. Con la sua auto li ha trasportati al pronto soccorso di Martina Franca, dove la bimba è stata curata ed è “tornata a vivere”, proprio come accaduto a lui a gennaio. Il questore lo ha ricevuto, complimentandosi per l’impegno e la passione con cui è riuscito ad assolvere al proprio dovere di poliziotto al servizio della legge e dei cittadini.

error: ll Contenuto è protetto