POLIZIA, F.E.S.I. 2019. EVENTUALE MODIFICA DEI CRITERI INCENTIVANTI

Nell’ultimo incontro tenuto quest’anno tra i sindacati di Polizia e l’Amministrazione, quest’ultima aveva preannunciato l’intenzione di voler procedere ad una modifica dei criteri e dei requisiti che consentono l’erogazione delle risorse destinate all’efficienza dei servizi istituzionali.

Laddove il Dipartimento fosse tutt’ora di tale avviso, questa O.S. – scrive Paoloni segretario del SAP –  ritiene che il mutamento delle fattispecie destinatarie del fondo dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno. Diversamente un cambiamento delle regole operato nel corso dell’anno nuovo contrasterebbe con la ratio degli istituti di cui all’oggetto, non potendo orientare l’attività degli operatori di polizia verso obiettivi performanti.

Infatti una modifica ex post – prosegue Paoloni – delle modalità di gestione delle risorse del suddetto fondo non consentirebbe al personale di conoscere le condizioni di erogazione delle risorse nonché i risultati di efficienza che il Dipartimento intende realizzare. Inoltre – conclude il segretario del SAP – l’approvazione nei tempi dovuti della relativa disciplina permetterebbe agli uffici amministrativo-contabili di rendicontare in modo corretto i servizi remunerati con il relativo fondo, evitando le difficoltà applicative che comporterebbero eventuali normative sopravvenute.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!