Militare in aspettativa condannato per droga

l militare 39enne della Marina condannato pochi giorni fa in rito abbreviato dal gup del tribunale di Lucca, Riccardo Nerucci, a 4 anni per detenzione a fini di spaccio, non era e non è in forza alla Guardia Costiera di Spezia. L’uomo era stato arrestato il 6 dicembre 2019 a Viareggio mentre, a bordo della sua Volkswagen, guidava oltre i limiti di velocità.

Leggi anche Picchia e morde tre poliziotti all’alt, finanziere di Palazzo Chigi finisce in cella a Roma: «Sono figlio di un alto dirigente»

Durante il controllo, eseguito dagli uomini del commissariato di Viareggio, aveva dato segni di nervosismo. Gli agenti, nella tasca della felpa, gli avevano trovato quasi 50 grammi di cocaina. In seguito, durante la perquisizione in casa del 39enne, erano stati trovati un bilancino di precisione e del cellophane per incartare le dosi. Per lui era scattato l’arresto.

Leggi anche Il tribunale sequestra tutti i canali online del sindacato carabinieri Unac

Leggi anche Sparò al carabiniere e lo ferì ai piedi: condannato a sei anni

Al momento del controllo, secondo quanto ricostruito, il 39enne di origine pugliese, si trovava in aspettativa dal servizio militare. La Guardia Costiera di Spezia, precisa come l’uomo non abbia mai prestato servizio alla capitaneria di porto. Il 39enne invece era stato, in passato, in forza alla Marina Militare. Attualmente si trova agli arresti domiciliari.

 

Leave a Reply

error: Content is protected !!