Il tribunale sequestra tutti i canali online del sindacato carabinieri Unac

Il gip del tribunale di Roma, su richiesta della Procura della Repubblica della Capitale, ha sequestrato tutti i siti internet (Facebook, Youtube, Tv online ed altri siti) appartenenti al sindacato Unac (Unione Nazionale Arma Carabinieri) perché diffamatori ai danni del comandante generale, del capo di SM e di altri ufficiali e militari di vari gradi dell’arma dei carabinieri.

Il provvedimento giudiziario è parte del procedimento penale instaurato dalla Procura di Roma contro il signor A. S. ed altri,  indagati in ordine al reato di diffamazione aggravata nei confronti degli ufficiali.“

Redazione notizia a cura di Caserta News

Leave a Reply

error: Content is protected !!