Malore improvviso, muore il Sottotenente dei carabinieri Salvatore Cristiano

Un malore improvviso non ha lasciato scampo a Salvatore Cristiano, per quindici anni era stato comandante della stazione carabinieri di Cortemaggiore. Lo scorso autunno aveva vinto un concorso ed era diventato ufficiale. Come sottotenente era stato così destinato alla scuola marescialli di Firenze dove lavorava come istruttore.

Salvatore Cristiano aveva 55 anni, lascia la moglie e un figlio (anche lui nell’Arma dei carabinieri) che abitano a Cortemaggiore. In passato aveva prestato servizio alla stazione di Farini e dall’agosto 2004 al marzo 2005 aveva prestato servizio, con funzioni di polizia militare al Reggimento “MSU” in Kosovo.

“Era una perosna disponibile al 100 per 100 sono scioccato per la sua scomparsa” – ha detto Stefano Rancan vicesindaco di Cortemaggiore

Commenti Facebook
error: Content is protected !!