Malore improvviso: morto luogotenente dei carabinieri

Lutto nell’Arma dei carabinieri di Pisa per l’improvvisa scomparsa del luogotenente Davide Scarso, 54 anni, in forza al nucleo investigativo. Il sottufficiale ha avuto un malore fatale la mattina di lunedì 19 dicembre nella casa a Livorno della mamma dove aveva passato la notte. Inutili i soccorsi della Svs. Anche lui era residente nella città labronica e dai primi anni Novanta lavorava a Pisa dove si era fatto conoscere e apprezzare per le sue qualità umane e professionali. “Il luogotenente Scarso rappresentava l’essenza del carabiniere nell’immaginario collettivo – spiegano dal comando provinciale -. Generoso, altruista, sempre pronto ad ascoltare tutti”.

LEGGI ANCHE Incendia la cella e aggredisce 4 poliziotti: è l’uomo che uccise un negoziante a martellate

error: ll Contenuto è protetto