INCREDIBILE: MILITARI ABBANDONATI NEL FANGO DA GIORNI. COCER, VERTICI MILITARI E GOVERNO NESSUNO INTERVIENE?

Al momento solo sparute interrogazioni parlamentari.
Questa è la “forte” reazione del governo all’incredibile situazione dei
militari alloggiati in tende, oramai di fortuna, divorate dal fango e zuppe d’acqua.

Per i pochi che ancora non conoscono la situazione,
parliamo dei militari dell’Esercito (la precisazione del Corpo di provenienza è
doverosa!) impiegati per l’Expo di Milano.

Un’emergenza vera e propria dove “Il maltempo ha sferzato l’accampamento nel
quale erano stati sistemati oltre 250 fra ufficiali, sottufficiali e truppa e l’acqua
ha invaso le tende, danneggiando gli effetti personali, gli zaini, le scarpe,
la biancheria e le divise”
, si legge nell’interrogazione presentata dal Presidente
della Commissione Difesa, on. Elio Vito
.
In tutto questo scempio un solo membro del Co.Ce.R.
esercito si sgola affannato per denunciare tale vergognosa ed incredibile
situazione, il delegato Domenico Bilello.  Da giorni cerca di testimoniare questa vicenda
assurda che coinvolge i militari, ma oltre ad una virtuale condivisione e
qualche giornalata, NESSUNO interviene. Addirittura vi è chi afferma “sono militari, sono addestrati anche a
sopportare questo”
, questa è la solidarietà del Nostro amato Paese.
Un vero e proprio trattamento differente riservato
ai militari dell’Esercito, “anche in
considerazione del fatto che il personale di tutte le altre componenti
dell’apparato di sicurezza, come polizia, carabinieri, guardia di finanza sono stati
alloggiati in strutture adeguate e le caserme disponibili per l’accoglienza non
mancano”
, prosegue l’on. Elio Vito nel testo dell’interrogazione.
Staremo a vedere per quanti giorni ancora i militari
dovranno essere abbandonati nel fango.
© InfoDifesa