Il Governo vara i correttivi al riordino delle carriere di Forze Armate e Forze di Polizia

È andato avanti per oltre sei ore il Consiglio dei ministri che ha portato all’approvazione del Milleproroghe, decreto che racchiude misure sui temi più vari, dalle concessioni autostradali al bonus verde.

Fonti governative hanno confermato che il tavolo si è concluso con l’approvazione «salvo intese», una formula che apre alla possibilità di ulteriori modifiche.

Al termine tra gli altri provvedimenti il Consiglio dei Ministri ha approvato:

  • Disposizioni in materia di riordino dei ruoli e delle carriere del personale delle forze armate ai sensi dell’articolo 1, commi 2, lettera a), 3, 4 e 5, della legge 1 dicembre 2018, n. 132;
  • Disposizioni integrative e correttive, a norma dell’articolo 1, comma 2 e 3, della legge 1 dicembre 2018, n. 132, al decreto legislativo 29 maggio 2017, n. 95, recante disposizioni in materia di revisione dei ruoli delle forze di polizia, ai sensi dell’articolo 8, comma 1, lettera a) della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche;
Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!