HOLOLENS PER L’ELMETTO MILITARE DEI COMANDANTI DEI BLINDATI

LimpidArmor ha realizzato uno dei primi elmetti militari basati sul visore HoloLens di Microsoft che potrebbe essere impiegato dai comandanti di veicoli blindati.L’azienda ucraina sviluppatrice ne ha mostrato un prototipo durante l’ultimo Arms and Security show di Kiev. Pare che l’Esercito nazionale si sia dimostrato molto interessato per i primi test sul campo. E quanto riporta il sito TomShw su un articolo di Dario D’Elia.

LimpidArmor
Caschetto LimpidArmor

L’elmetto è uno degli elementi di un sistema chiamato Circular Review System (CRS). In pratica il visore consente, in sinergia con telecamere (tradizionali e a raggi infrarossi) montate esternamente al veicolo, una visione a realtà aumentata di tutto l’ambiente circostante fino a 300 metri dal mezzo.

I militari non dovrebbero più concentrarsi su monitor ma semplicemente affidarsi alla riproduzione video 360° in tempo reale fornita dalla piattaforma. In pratica è come se la cellula di sopravvivenza non esistesse più: potrebbero “vedere” attraverso le bilndature.

limpidarmor

L’esperienza pare analoga a quella dei piloti di F-35, che grazie al nuovo casco di Rockwell Collins e Elbit Systems possono disporre di una visione virtuale degli esterni.

Si parla anche della possibilità di taggare i nemici, rilevare immediatamente il personale amico, designare obiettivi, scorrere informazioni utili per le operazioni, fornire obiettivi ai droni.

L’elmetto LimpidArmor al momento è stato testato solo in ambienti controllati, ma l’intenzione è di collaborare con forze militari attive per l’affinamento. Previste anche versioni future da impiegare nel settore traporti: sia per veicoli a quattro ruote che sugli aereri e per i droni.

Leave a Reply

error: Content is protected !!