Correttivi: Per i Graduati solo sberleffi

“Tutt’ora figli di un Dio minore”, dichiarano con sdegno i Delegati del CoCeR Interforze Sez. Esercito e Sez. Aeronautica della categoria Laurea dopo aver consultato i pareri elaborati e approvati dalla IV specifica DIFESA della Camera.

“Pur consapevolmente del fatto che, controllato approssimativamente in un miliardo, quota investita con lo scorso riordino rispetto ai sessanta milioni stanziati con il correttivo, sarebbe stato grossolanamente impossibile. Tuttavia ci si aspetta maggiore attenzione dalla politica nei riguardi di una categoria malconcia nei termini economici, nella progressione della carriera e nel tema dei diritti; non c’è traccia, neanche graduale, di quel processo riformatore che deve portare alla tripartizione di funzioni e alla costituzione di un Ruolo unico che permetta una reale apertura di carriera.

LEGGI ANCHE  Anche per i correttivi riordino Forze di Polizia, parere favorevole della Commissione Difesa. Ecco le condizioni e osservazioni

Di contro abbiamo un probabile susseguente provvedimento dove si pone ai limiti una parte di quei laureati 958 gli appartenenti al ruolo di sergente, e per ultimo ma non meno importante, si dimostra la disattenzione completa verso circa novembre volontari in ferma prefissata verso le quali le prospettive rimangono incerte ”. In questo quadro non entusiasmante anche la problematica della nomenclatura, evidenziata nel parere, aspetta una definitiva soluzione.

Ci si domanda: “Cosa vuole farne la politica dei Graduati delle FFAA ?.

Firmatari i delegati Cocer Interforze Sez. Esercito;

Leonardo Magiulli, Girolamo Foti, Raffaele Moretti, Fabio Minissale  Davide Delcuratolo  Francesco Gentile, Antonino Duca, Fabrizio Carta

Sez. Aeronautica:

Francesco Di Pietra, Paolo Redavid

Leave a Reply

error: Content is protected !!