Coronavirus Macerata, morto un carabiniere L’appuntato scelto Federico La Rotonda aveva 59 anni

L’Arma piange la scomparsa di un altro carabiniere portato via dalle complicanze dell’infezione da coronavirus. L’Appuntato Scelto Qualifica Speciale Federico La Rotonda, 59enne, addetto alla stazione carabinieri di Macerata, è deceduto in queste ore dopo una lunga lotta contro il virus, lasciando la moglie e un figlio 20enne.

Entrato nell’Arma nel 1983, dopo il periodo di formazione ha sempre prestato servizio presso Stazioni Carabinieri, prima in Piemonte, poi in Liguria e infine nelle Marche. Dal 2012 era addetto alla Stazione di Macerata, dove ogni giorno, senza risparmio, dedicava il proprio servizio alla sicurezza di quella comunità.

Il comandante generale e tutta l’Arma si stringono compatti intorno alla famiglia che ne piange la perdita.

Leave a Reply

error: Content is protected !!