Carabiniere si toglie la vita nell’alloggio della caserma

Nel silenzio dei media, continua la strage silenziosa degli appartenenti alle Forze di Polizia, numeri che stracciano ogni statistica e che dovrebbero far capire che il problema non è solo di natura familiare o economico, è un malessere più profondo e inascoltato.

Apprendiamo che oggi in San Martino in Strada presso la Stazione Carabinieri all’interno del garage di pertinenza del proprio alloggio, il Brigadiere Capo P. M classe 64 si è suicidato esplodendosi un colpo alla tempia.

È quanto si legge in una nota del SIULM (Sindacato unitario lavoratori militari).

È il 16° Suicidio di un cittadino in uniforme dall’ inizio
dell’anno, 7′ nell’ Arma dei Carabinieri.

Leave a Reply

error: Content is protected !!