0
Shares
Pinterest Google+
Dopo la strage nel Palazzo di giustizia di
Milano, si rafforzano le missure di sorveglianza al tribunale.Oltre alle
guardie giurate che controllano gli ingressi e ai carabinieri che presidiano
gli uffici, entra in scena l’esercito. 
Un mezzo blindato e militari armati di
mitra stazionano ora davanti all’ingresso principale in corso di Porta Vittoria

Previous post

SOTTUFFICIALE MANCATO PER TELEGRAMMA NON RECAPITATO? POSTE ITALIANE DEVE RISARCIRE SOLO GLI ANNI DELLA “FORMAZIONE”

Next post

NOVITA’ DEF 2015 MILITARI E FORZE DI POLIZIA: RAZIONALIZZAZIONE FUNZIONI ED ELIMINAZIONE SOVRAPPOSIZIONI