Svaligiato il box del poliziotto ucciso sai rapinatori. Rubato anche l’ultimo regalo al figlio

Giovedì scorso alcuni delinquenti hanno svaligiato il box di Lino Apicella, il poliziotto morto per fermare dei rapinatori.

Tra i beni rubati ci sarebbero elettrodomestici, il go kart del figlio di Lino, ma anche e soprattutto tanti oggetti con un grande valore affettivo.

Questa mattina la moglie di Apicella ha espresso tutta la sua rabbia sui social:

Sono giorni che penso alle cose che avevamo giù al box, per cercare di rendermi conto di quello che hanno rubato e fare il punto della situazione. 

In questi anni avevamo portato quasi tutto lì, cose che avevamo comprato nel tempo con sacrificio e soprattutto scegliendole insieme. 

Tra le cose una delle prime che ho ricordato è stata una trapunta che avevo adocchiato un paio d’anni fa, ma che costava un po’. Te ne parlai, te la feci vedere e tu me la regalasti, nonostante tutto.

In quel box c’erano ricordi, c’erano sacrifici, c’erano le nostre scelte ed era quel poco che mi restava per rimanere aggrappata un domani ad una quotidianità con te. 

E loro mi hanno portato via anche questo“.

Leave a Reply

error: Content is protected !!