Svaligiata la casa di un carabiniere, ladri sempre più spregiudicati

Spregiudicati e senza scrupoli i ladri che nella giornata di giovedì 8 dicembre hanno svaligiato l’abitazione di un carabiniere a Cassino. Senza temere l’arresto e approfittando dell’assenza di proprietari hanno portato via oro, danaro ed oggetti. La banda di malviventi che da giorni imperversa nel Cassinate e nel Sorano sembra non trovare tregua.Nel tardo pomeriggio dell’Immacolata ad essere presa di mira l’abitazione a Sant’Elia Fiumerapido di una famiglia di imprenditori del settore gastronomico. Inutile la chiamata alle forze dell’ordine, dei ladri nessuna traccia. Furti e segnalazioni anche a Cervaro e San Vittore nonostante i tanti controlli disposti dalla Prefettura e che vedono impegnati Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza.

error: ll Contenuto è protetto