Ritrovata la pistola sottratta al finanziere al seggio elettorale

Nell’ambito delle recenti perquisizioni effettuate dalle forze di polizia in occasione dell’operazione ad alto impatto effettuata lo scorso 25 settembre nel cuore di Foggia, gli agenti della squadra mobile della Questura di Foggia, in un cantiere situato in una zona periferica della città, hanno rinvenuto la pistola semiautomatica marca Beretta modello 84 calibro 9, sottratta la notte del 21 settembre scorso ad un militare della Guardia di Finanza in servizio presso l’istituto scolastico “Parisi – De Sanctis”, sede di seggio elettorale. Continuano le indagini finalizzate ad identificare gli autori del grave reato.

Stando a quanto ricostruito finora, sembrerebbe che il finanziere sia stato narcotizzato: si sarebbe svegliato verso le 4 del mattino accorgendosi di non avere più la pistola di ordinanza, una Beretta custodita nella fondina. 

Leave a Reply

error: Content is protected !!