Rinnovo Contratto, mancato riconoscimento della specificità. La nota del Co.Ce.R. Esercito

In data 17 dicembre 2020 il Co.Ce.R. Esercito ha incontrato, in modalità televideo conferenza, i rispettivi Consigli Intermedi della Rappresentanza abilitare dell’Esercito Italiano.


L’oggetto principale dell’incontro è stata la Piattaforma Economica, relativa al rinnovo contrattuale 2019-2021, approvata dal Co.Ce.R. Comparto Difesa quale base di lavoro per l’apertura del tavolo tecnico negoziale presso il Dipartimento della Funzione Pubblica. Il Co.Ce.R. ha ribadito che continuerà a rivendicare in tutte le sedi opportune il mancato riconoscimento economico della Specificità del Comparto Difesa, auspicando che nella Legge di
Stabilità 2021 venga sancita la professionalità delle donne e degli uomini in divisa.


La Rappresentanza Militare dell’Esercito Italiano, a qualsiasi livello, ritiene necessario e non più procrastinabile valorizzare quel principio sancito dalla Legge.


AI termine del proficuo e intenso confronto, i Co.LR. hanno espresso apprezzamento sulle proposte e linee di indirizzo dando piena fiducia al Co.Ce.R. Esercito da parte del personale rappresentato.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!