“QUI LA SOSTA SI PAGA”: PARCHEGGIATORI ABUSIVI PICCHIANO POLIZIOTTI IN BORGHESE

Sconcertante episodio di violenza in pieno centro a
Benevento. Due parcheggiatori abusivi hanno minacciato due poliziotti in
borghese per ottenere il pagamento della sosta e, nonostante l’esibizione del
tesserino, li hanno aggrediti.

Il fatto è avvenuto in piazza Orsini e ha
portato all’arresto di due marocchini, il 21enne Y. B. e il 20enne, Y. A.,
entrambi residenti a Ceppaloni. I due avrebbero prima minacciato di
danneggiare la vettura utilizzata dagli agenti nell’eventualità che la
richiesta di soldi non fosse stata soddisfatta. Una volta appurato che chi
avevano davanti erano due pubblici ufficiali, i parcheggiatori abusivi non
hanno fermato le loro persistenti richieste. Ne è scaturita una colluttazione a
seguito della quale uno dei due poliziotti è stato costretto a fare ricorso
alle cure del Pronto Soccorso.  Dopo le formalità di rito i due arrestati
sono stati condotti presso la locale Casa Circondariale di Capodimonte.
Dovranno rispondere dei reati di estorsione e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Leave a Reply

error: Content is protected !!