Prorogata di un anno la missione in Libano

Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha adottato all’unanimità la risoluzione 2539 per la proroga di un anno, fino al 31 agosto 2021, del mandato della missione Unifil in Libano con un formato ridotto che vede il numero autorizzato di truppe passare da 15.000 a 13.000.

Una decisione che non incide comunque sul terreno dal momento che attualmente sono – secondo dati Unifil – circa 10.328 i militari provenienti da 45 Paesi che partecipano alla missione. La risoluzione chiede al Libano di consentire l’accesso alle aree a nord della Linea Blu, al confine con Israele, dove lo scorso anno sono stati scoperti tunnel sotterranei.

Leave a Reply

error: Content is protected !!