Non si ferma all’alt e investe un poliziotto: denunciato 15enne. Fugge a piedi prima di presentarsi in casa della madre e ammettere le responsabilità

Fugge con il motorino per evitare un posto di blocco e investe un poliziotto. È accaduto ieri pomeriggio in piazza Risorgimento, a Catania.

I fatti

Nel pomeriggio di lunedì scorso, personale delle Volanti ha effettuato mirati posti di controllo in alcune aree cittadine. In particolare, in piazza Risorgimento, un giovane a bordo di un motociclo non si è fermato all’alt; al contrario ha accelerato ed è fuggito.

Poliziotto ferito

Nel tentativo di sottrarsi al controllo, il giovane ha provato a fuggire, colpendo al fianco un poliziotto – ferito e trasportato in ospedale, dove gli è stato diagnosticato un trauma contusivo con prognosi di giorni 7 – prima di terminare la corsa contro una volante in sosta. A quel punto, ha abbandonato in strada il mezzo ed è fuggito a piedi.

Le indagini

Effettuati accertamenti sul proprietario del veicolo, gli agenti si sono recati presso l’abitazione di quest’ultimo, dove una donna riferiva di non sapere dove fosse il motociclo. Nella foto del figlio i poliziotti hanno riconosciuto senza ombra di dubbio come l’investitore. Che, insieme al padre, si è presentato a casa della madre ammettendo le proprie responsabilità.

Denuncia e sanzioni

Gli agenti hanno informato il Pm dei minori di turno,. Il ragazzo è stato denunciato in stato di libertà per i reati di resistenza e lesioni a PU, nonché danneggiamento aggravato di un bene dello Stato. Sanzionato anche per violazione della normativa anti Covid e all’esercente la responsabilità genitoriale sono stati elevati diversi verbali per violazioni al Codice della Strada.

Redazione articolo Live Sicilia

Leave a Reply

error: Content is protected !!