Moto contro auto, muore militare di 30 anni. “Addio gigante buono”

E’ morto al Brotzu il motociclista vittima dell’incidente di due giorni fa a Settimo. Si chiamava Yuri Laconi, 30 anni, di Sinnai, ed era caporal maggiore scelto del 151° Reggimento della Brigata Sassari.

A bordo della sua moto, si era scontrato con un’auto ed era rimasto gravemente ferito. Dopo l’intervento nella sala operatoria del reparto di Chirurgia vascolare del Brotzu è stato ricoverato in Rianimazione. Le sue condizioni sono apparse molto gravi da subito. Nella notte il decesso. Conosciutissimo a Sinnai e Settimo, Yuri lascia un sacco di amici. “Era un simbolo di Sinnai, addio gigante buono”. “Che la terra ti sia lieve”, scrivono i commilitoni sui social network.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!