MILITARI AMMALATI: NON BASTAVA LA VISITA FISCALE, ORA ANCHE IL MEDICO LEGALE A DOMICILIO

Non bastava la visita fiscale per contrastare
l’assenteismo? Pare proprio di no! La chiamano visita medico-legale ed è uno
strumento che si somma ma non si sostituisce alla visita fiscale; differisce
da quest’ultima proprio perché può aver luogo in qualsiasi orario e può essere
ripetuta anche a breve distanza
.

Tale strumento è stato fortemente voluto per la
verifica, “non fiscale” ma “medico-legale”, di tutti i
periodi di riposo domiciliare di durata uguale o superiore a 20 giorni.
E mentre i militari continuano a non potersi
curare presso le strutture sanitarie della Difesa e sono costretti, come noto,
a rivolgersi al SSN, gli ufficiali medici della marina, anche specialisti,
scorrazzeranno per tutta l’Italia a verificare eventuali infermità incompatibili
con il servizio (…)
Più che uno strumento volto alla tutela della salute del personale sembrerebbe
uno strumento utile a “qualcuno” per fare “straordinario”?

Come sempre, ai posteri l’ardua sentenza…

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!