Militare dell’Esercito arrestato dalla Polizia, disposto obbligo di firma

Un militare di 41 anni, in forze nella caserma dell’ Esercito “Mauro Gigli” di Nuoro, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante del capoluogo barbaricino per violenza, resistenza, oltraggio e minaccia a Pubblico ufficiale.

Il magistrato di turno ha convalidato l’arresto del militare e dopo il rito direttissimo ha disposto l’obbligo di firma per tre volte alla settimana.

I poliziotti erano intervenuti per un diverbio all’interno del bar Stella, in via Dessanay, ma al loro arrivo il militare, coinvolto nel diverbio, ha aggrediti fisicamente gli agenti che sono stati costretti ad immobilizzarlo e condurlo negli uffici della Questura, dove è stato tratto in arresto.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!