IN CHE MANI HANNO AFFIDATO IL MINISTERO DIFESA? F35 E LA “SUPERCAZZOLA” DEL MINISTRO PINOTTI (VIDEO)

Il ministro Mauro le ha lasciato in eredità una
situazione di certo non semplice, tra tagli, riduzioni, accorpamenti, revisioni
e soprattutto i cacciabombardieri f35. Il ministro Pinotti ha esposto il
proprio pensiero sugli f35 alla trasmissione le Invasioni Barbariche di Daria
Bignardi.

A cosa servono i cacciabombardieri?
Alla domanda di Daria Bignardi il ministro ha risposto
così: «… di fatto i cacciabombardieri servono perché, a parte che se tu hai
delle truppe, dove c’è necessità di avere una difesa aerea, però potrebbe
succedere che qualcuno decide di sparare… un missile magari… e potrebbe
decidere, ormai ci sono dei missili che possono arrivare a distanze estreme,
potrebbero decidere di volere, con quello, distruggere o… ehm… ovviamente
creare, oggi purtroppo le armi sono micidiali
».

In pratica non ha detto niente, in teoria sembra dire che
gli F-35 servono a difendere le nostre truppe sul terreno e il nostro paese dai
missili. Al livello del povero Francesco Boccia, che difendeva gli
F-35 credendoli elicotteri utilizzabili anche per il soccorso. Insomma, adesso,
è tutto chiaro.