GOVERNO BOCCIA EMENDAMENTI PER AUMENTARE FONDI A RIORDINO, CONTRATTO E BONUS

Il Governo ha bocciato in Commissione Bilancio gli emendamenti di Forza Italia che prevedevano di stanziare maggiori risorse per il personale del comparto sicurezza e difesa (4 miliardi).

A tante chiacchiere ed a tante promesse, non hanno fatto seguito i fatti ed una intera meritoria categoria è stata presa in giro’.

Lo dicono Elio Vito e Maurizio Gasparri, responsabili della Consulta Sicurezza di Forza Italia.

‘Con le esigue risorse previste dal Governo, infatti, non si riusciranno a rispettare gli impegni presi anche recentemente e pubblicamente, con mozioni e leggi approvate dal Parlamento, per il rinnovo del contratto, il riordino delle carriere, le nuove assunzioni e la proroga del bonus degli 80 euro’, aggiungono. ‘Proseguiremo la nostra battaglia in Aula alla Camera e poi al Senato, ripresentando i nostri emendamenti, nella consapevolezza che le Forze dell’ordine e le Forze Armate non meritano il trattamento che stanno ricevendo dal Governo’, concludono

Leave a Reply