GLI ITALIANI NON VOGLIONO L'UNIFICAZIONE: L'ARMA DEI CARABINIERI E' L'ISTITUZIONE PIU' AMATA - INFODIFESA

GLI ITALIANI NON VOGLIONO L’UNIFICAZIONE: L’ARMA DEI CARABINIERI E’ L’ISTITUZIONE PIU’ AMATA

Gli italiani confermano grande apprezzamento per le forze dell’ordine
nonostante ci si stato un calo record della fiducia nelle Istituzioni. E’
quanto emerge dal Rapporto dell’Eurispes che segnala come l’Arma dei
Carabinieri sia al primo posto insieme alla Marina Militare

Tra le forze di polizia, l’Arma dei Carabinieri si conferma l’Istituzione
più amata, con il 73,4 per cento dei consensi e un aumento rispetto all’anno
precedente di 3,5 punti percentuale. Al secondo posto, per la prima volta nella
serie storica 2008-2015, si piazza la Guardia di Finanza che, con un
incremento rispetto al 2014 dell’8%, raggiunge il 66,8% di fiducia e supera
la Polizia di Stato, che si ferma al 63
, nonostante un incremento dell’1,2%
rispetto ai valori del 2014.
Anche la fiducia nel Corpo Forestale dello Stato cresce del 2,2%, portando il Corpo ad una percentuale del 64,8%. Il balzo in
avanti maggiore, però, è della Polizia Penitenziaria che passa dal 45,6% al
57,8% (con un incremento del 12,2%).

Il sondaggio conferma che la fiducia dei cittadini nei confronti dei
militari è ampia e sempre al di sopra del 50 per cento. La Marina, con un
+5,8% rispetto all’anno scorso, è la forza armata che raccoglie i maggiori
consensi
, con il 73,5%. Segue l’Aeronautica, con il 72,3% ma un aumento
maggiore (7,1% rispetto al 2014) e, infine, l’Esercito, che fa registrare un
68,4% di gradimento ma ha il più alto incremento rispetto al 2014, (+8,1%).

Presentando i dati, il presidente Eurispes, Gian Maria Fara, è tornato sulla
voci di unificazione tra le forze di polizia sottolineando che «unificare
Carabinieri e Guardia di Finanza vorrebbe dire creare un Ogm».

0 thoughts on “GLI ITALIANI NON VOGLIONO L’UNIFICAZIONE: L’ARMA DEI CARABINIERI E’ L’ISTITUZIONE PIU’ AMATA

  • 05/02/2015 at 18:25
    Permalink

    Condivido in pieno l'azione di Governo nella speranza che la riforma venga approvato al più presto possibile, per porre fine il clientelismo favoritismi e mobbing che un sistema viscerale radicato nella Benemerita

    Reply
  • 04/02/2015 at 10:04
    Permalink

    Con tutto il rispetto per le altre Istituzioni a 18 mi sono arruolato nell'Arma per i tanti punti di riferimento quali:"gli atti di puro sacrificio da parte di tutti i componenti dell'Arma, senza contare l'eroico gesto del V.Brigadiere Salvo d'Acquisto ed Altri.

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *