Forze Armate, molti cedolini stipendiali sono errati e le tredicesime mensilità non sono corrette. “NOIPA è in grosse difficoltà”

Il Governo intervenga con urgenza a sostegno di NOIPA. È inaccettabile che il personale paghi con il proprio stipendio. Abbiamo avuto certezze dal Dicastero Difesa che una parte dei cedolini stipendiali del personale militare sono errati.

Le tredicesime mensilità non sono corrette per gli importi riguardanti l’indennità operativa, parte accessoria della retribuzione. Al momento non è chiaro da cosa sia derivato l’errore. È certo che i tecnici stanno facendo di tutto per risolvere la situazione e nel mese di dicembre, con cedolino straordinario, si rimedierà a tale mancanza.

Non è la prima volta che accade, ormai è quasi consuetudine. Una consuetudine che non può e non deve essere ammessa. Sappiamo con certezza che NOIPA è in grosse difficoltà per carenza di personale e di aggiornamento dei sistemi informatici.

Tale situazione non è più accettabile! È ora di intervenire; non è possibile che il personale paghi gli errori di un sistema non adeguatamente supportato.

Pertanto rivolgiamo un accorato appello al Governo e, in modo particolare, al Presidente Giorgia Meloni affinché si faccia carico di questo enorme problema e stanzi le risorse economiche necessarie per permettere ai cittadini italiani (non solo al personale della Difesa) di avere un cedolino paga corretto, ogni mese!

Roma, 28 novembre 2022

Associazione Sindacale Professionisti Militari

I fondatori

Francesco Gentile

Leonardo Mangiulli

error: ll Contenuto è protetto