Ex carabiniere uccide la moglie e si lancia dal terzo piano

Probabile femminicidio-suicidio a Velletri, comune dei Castelli Romani. Paolo Iannello, 73 anni, si è gettato dalla finestra del terzo piano della sua palazzina in via Matteotti 5. Si tratterebbe di un ex carabiniere ritirato dal servizio da almeno 15 anni.

Soccorso dal 118 intorno alle 10, è morto in ospedale per le conseguenze della caduta. I sanitari hanno allertato i carabinieri. Durante le operazioni di soccorso è stato ritrovato il cadavere della moglie, Lucia Massimo, 70 anni. Presenterebbe diverse ferite causate da corpi contundenti.

Secondo gli inquirenti, l’uomo avrebbe colpito più volte la moglie con un oggetto contundente, prima di lanciarsi nel vuoto.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!