DIFESA: TRENTA, VERSO ‘TAGLIO’ CAPPELLANI MILITARI, RISPARMIO 15 MLN IN 5 ANNI

Il ministro, ‘serve rivisitazione del sistema, si valutano vie normative percorribili’ Roma, 29 nov. (AdnKronos) – Cappellani militari, si taglia.

Il progetto della Difesa prevede di ridurre di circa il 25% l’organico dei circa 200 cappellani attualmente in servizio nelle caserme italiane, con un risparmio per i bilanci del Dicastero di 15 milioni di euro in 5 anni. E’ il ministro della Difesa Elisabetta Trenta ad annunciarlo in un’intervista all’Adnkronos, parlando di una necessaria “rivisitazione” del sistema e bollando come “grandissime fake news” le voci di un cambio di rotta del governo su questo versante.

“Chi ha parlato di giravolta ha diffuso un’altra grandissima fake news perché è esattamente il contrario: in base a un’intesa siglata tra o Stato Italiano e lo Stato Vaticano andiamo verso una rivisitazione dell’ordinamento dei cappellani militari, che tra le altre cose prevede un taglio dell’organico e una riduzione del trattamento economico accessorio per un risparmio che, secondo le nostre stime, dovrebbe raggiungere quasi i 3 milioni di euro all’anno”.

“Gli uffici competenti, dietro iniziativa della Presidenza del Consiglio dei ministri a cui compete la materia, stanno valutando le vie normative percorribili per concretizzare quanto prima l’intesa”, aggiunge.