Il Cocer porta a segno un grande risultato: assicurazione sanitaria per tutti.

I Co.Ce.R. Esercito, Marina e Aeronautica del Comparto Difesa, attraverso il parere favorevole all’utilizzo dei fondi del benessere del personale diedero mandato all’amministrazione Difesa di istituire una polizza assicurativa Integrativa Sanitaria per il Personale Militare.

A quasi un anno di distanza, da oggi, 1 ottobre 2021 , entra in vigore la tutela sanitaria per le donne e per gli uomini in divisa.

Il Comparto Difesa esprime vivo apprezzamento per la giusta attenzione posta dai Vertici della Difesa nel raggiungere l’obiettivo della tutela sanitaria integrativa, confidando che sia solo il primo passo a difesa della salute del personale militare dichiarandosi altresì pronto a collaborare con lo Stato Maggiore della Difesa per un continuo sviluppo dei termini della polizza sanitaria.

La Rappresentanza Militare continuerà il suo lavoro rivendicativo sul tavolo del rinnovo contrattuale 2019-2021 per completare il processo, ormai consolidato, del riconoscimento della specificità del Comparto Difesa teso ad estendere e garantire altri istituti che tutelano il personale e le proprie famiglie. Si rivendica, inoltre, con fermezza che il fondo, oggi utilizzato per la tutela sanitaria, venga rifinanziato nella prossima legge di bilancio 2022.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!