Cerignola, poliziotto rimprovera il figlio di un carabiniere: «I ladri mi rispettano di più, vergognati»

«Ti devi vergognare, ti devi solo vergognare. Tuo padre è un carabiniere, i figli dei ladri mi rispettano, più di te. Io mi aspetto questo atteggiamento dai vandali, non da chi porta la divisa come me». È diventato virale un video girato a Cerignola (Foggia), nella zona del Convento, in cui si vede un poliziotto rimproverare un giovane, figlio di un carabiniere, che nel corso di un controllo avrebbe risposto all’agente di polizia.

 

La pattuglia si è fermata per un normale controllo in una zona molto frequentata da ragazzi e ragazze con i loro motorini. Nel corso di questi controlli uno dei ragazzi avrebbe risposto al poliziotto. «Ti devi solo vergognare – ha detto il poliziotto in dialetto ripreso da uno dei ragazzi -. Nessuno qui ha parlato. Solo tu hai parlato. Sei figlio di un carabiniere, adesso ti porto in caserma e ti faccio venire a prendere da tuo padre». L’agente non ha tollerato l’atteggiamento del ragazzo, che durante la «lavata di capo» camminava avanti e indietro con le mani in tasca: «Togliti le mani dalla tasca, ti sto parlando. Non finisce qua, ora parlo con tuo padre. Se voi siete la Cerignola bene questo paese è un paese di m…», ha detto prima di risalire in auto.

(Corriere TV)

Commenti Facebook
error: Content is protected !!