CASSA PREVIDENZA MILITARI:INTERVIENE LO STATO MAGGIORE DELLA DIFESA SUL DISSESTO BANCA DELLE MARCHE

Il dissesto della Banca
delle Marche non ha fatto di certo dormire sonni tranquilli non solo ai
risparmiatori che avevano affidato i propri risparmi con proposte di investimento
della Banca, ma anche ai militari che hanno visto sfumare la propria cassa
previdenziale gestita sempre da Banca delle Marche. Abbiamo raccolto per primi tale preoccupazione ed alcuni parlamentari in commissione difesa avevano chiesto lumi al ministro della Difesa.



(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Finalmente, una risposta
dello Stato Maggiore della Difesa ha fugato ogni dubbio, si legge nel testo: “si
precisa che le citate disponibilità – essendo costituite da conti correnti e da
un portafoglio totalmente garantito dallo stato – non saranno interessate da
alcuna misura di ricapitalizzazione del citato istituto di credito.”

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!