CARABINIERI UBRIACHI DOPO IL TURNO DI SERVIZIO, FERMATI DAVANTI A UN LOCALE

Staccano
dal turno di servizio e, un po’ bevuti, si dirigono in un night
. Un appuntato e un militare scelto in forza alla compagnia
di Vercelli sono stati fermati ieri sera dal radiomobile di Moncalieri nei
pressi di un locale torinese. Risultato dell’alcol test? Circa 1 g/l, valore
superiore ai limiti di legge consentiti.

Dopo aver ultimato il
turno di vigilanza al Cie di corso Brunelleschi, la coppia ha, infatti, pensato
bene di concedersi qualche ora di relax: peccato che la serata non sia andata
proprio come previsto. Durante la corsa per le vie del centro i carabinieri
hanno incrociato un taxi parcheggiato nei pressi di corso
Trieste. 
I militari si sono avvicinati al tassista, gli hanno chiesto i
documenti e hanno insistito affinchè l’uomo fornisse loro le indicazioni
per un locale
.

Questi, sospettando che
i due non fossero veri carabinieri, ma truffatori, ha contattato prontamente il
112 spiegando cosa stava accadendo. Subito sono scattate le ricerche e
la coppia di militari è stata fermata rintracciata e fermata nelle vicinanze di
un locale notturno. Alla luce dei controlli e dell’alcol test, la coppia è
risultata aver superato abbondantemente i limiti consentiti dalla
legge e per tale ragione è stata condotta in caserma. Ora l’appuntato e il
carabiniere scelto rischiano una denuncia e probabili provvedimenti
disciplinari.
Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!