91enne alla guida travolge ed uccide poliziotto in bici

Le sue condizioni erano parse disperate fin dai primi istanti in cui era stato soccorso, dopo che una Mercedes guidata da una donna di 91 anni lo aveva scaraventato a terra nella rotonda a Torre del Moro, mentre stava facendo un giro in bici con la sua compagna al fianco. Dopo due giorni di agonia da quella maledetta mattinata di domenica, il poliziotto 49enne Antonio Zanelli è morto.

Leggi anche Sindacati militari, la proposta di legge rimane deludente. “Poco più che una rappresentanza privatizzata”

La vittima era un agente in forza al Centro di addestramento della polizia stradale, dopo che in precedenza aveva prestato servizio presso la stazione dello stesso corpo a San Piero in Bagno.

Affetto e dolore con molti messaggi di cordoglio anche sulla sua pagina Facebook: “Ciao amico mio, riposa in pace”, “Ciao Bambino…fai buon viaggio”, due dei tanti pensieri riservati al 49enne che aveva anche la passione per la bicicletta, e che per tanti anni aveva lavorato alla polizia stradale di Bagno di Romagna.

Leggi anche Appuntato dell’Arma si appropria di due schede carburanti durante una scorta. Condannato e congedato

Lascia una figlia e la moglie Sonia che era in sua compagnia in quella drammatica domenica mattina. “Ciao Antonio. La strada ci porta via un altro valido operatore di polizia travolto incolpevolmente mentre passeggiava in bicicletta in compagnia di sua moglie”. E’ il messaggio di cordoglio di Asaps, l’Associazione Sostenitori ed Amici della Polizia Stradale, che si stringe al dolore della famiglia e dei colleghi di Antonio del Caps di Cesena per questo gravissimo lutto.

One thought on “91enne alla guida travolge ed uccide poliziotto in bici

Leave a Reply

error: Content is protected !!