0
Shares
Pinterest Google+
In vista del Giubileo 2015 2016 è stato approvato un piano
straordinario
 di assunzioni per Poliziotti, Carabinieri, Finanzieri e
Vigili del Fuoco, per far fronte alle necessità di sicurezza e soccorso
pubblico
 legate all’evento. Sono 2750 i posti di lavoro nella
Polizia, nei Carabinieri, nei Finanzieri e nei Vigili del Fuoco previsti. Ecco
cosa sapere.

GIUBILEO ASSUNZIONI STRAORDINARIE 2015 2016
Lo scorso 4 agosto, infatti, si è tenuta una
riunione a Palazzo Chigi, alla presenza del Ministro dell’Economia Pier Carlo
Padoan e del Sottosegretario Paola De Micheli, del Sindaco di Roma Ignazio
Marino, del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e del Prefetto di
Roma Franco Gabrielli, durante la quale è stato ribadito l’impegno del Governo
a sostegno degli interventi previsti per il Giubileo straordinario della
Misericordia, l’Anno Santo cattolico che si aprirà l’8 dicembre
2015
, per terminare il 20 novembre 2016. Si tratta di un evento di
grandissima rilevanza che richiederà, sembra, un investimento da ben 200
milioni
 di Euro a sostegno delle iniziative previste
per la sua organizzazione, che comprenderanno anche il piano straordinario
assunzioni Giubileo 2015 2016.
In occasione del Giubileo 2015 2016 si attende la
presenza di milioni di fedeli e visitatori a Roma, pertanto sarà necessario rafforzare l’organico delle Forze dell’Ordine e
di Soccorso Pubblico impiegate, per garantire la sicurezza
pubblica ed i servizi di ordine connessi con l’evento. Proprio per questo, nel
mese di luglio, la Camera ha approvato un maxi emendamento al Decreto
Legge Enti Locali
, che prevede ben 2750 assunzioni per Poliziotti,
Carabinieri, Finanzieri e Vigili del Fuoco, come richiesto al Governo dal Siap
– Sindacato Italiano Appartenenti Polizia, per far fronte ai compiti istituzionali
legati all’attività di prevenzione e contrasto della criminalità, e di soccorso
pubblico.
POSTI DI LAVORO PREVISTI
Dunque, stando all’emendamento approvato, saranno
2750 i posti di lavoro giubileo 2015 2016 da coprire, a decorrere dal 1°
ottobre 2015 e dall’ottobre 2016, a valere sulle assunzioni 2016 2017. In
particolare, gli inserimenti previsti saranno così articolati:
– n. 1.050 assunzioni nella Polizia di Stato;
– n. 1.050 assunzioni nell’Arma dei Carabinieri;
– n. 400 assunzioni nella Guardia di Finanza;
– n. 250 assunzioni nei Vigili del Fuoco.
MODALITA’ DI RECLUTAMENTO
I posti di lavoro per Poliziotti, Carabinieri e
Finanzieri in vista del Giubileo saranno coperti attingendo alle
graduatorie
 dei vincitori dei concorsi per la ferma quadriennale,
approvate in data non anteriore al 1° gennaio 2011, e tramite lo scorrimento
delle graduatorie degli idonei non vincitori dei medesimi concorsi. Per i posti
di lavoro nei Vigili del Fuoco, invece, si procederà attingendo in parti uguali
alle graduatorie vigenti nel 2016.

Vista l’urgenza del provvedimento, saranno inoltre
anticipate al 1° ottobre 2015 le assunzioni nei ruoli iniziali delle Forze di
Polizia e dei Vigili del Fuoco già autorizzate per il 1° dicembre.

Previous post

CARABINIERE UCCISO: «DOPO AVER SPARATO, IL COLLEGA NON HA GRIDATO AIUTO E NON LO HA SOCCORSO»

Next post

IL CERTIFICATO DEL MEDICO MILITARE E’ LEGITTIMO SOLO SE RILASCIATO IN CASERMA