TRAGEDIA: POLIZIOTTO SI TOGLIE LA VITA A CASTELPETROSO, USA LA PISTOLA D’ORDINANZA

Emiddio Cocco, era
ispettore superiore della Mobile di Isernia, ha perso la vita con un colpo di
pistola nei pressi della basilica dell’Addolorata di Castelpetroso.

E’ morto nel piazzale
della basilica dell’Addolorata di Castelpetroso l’ispettore superiore della
Squadra Mobile di Isernia, Emiddio Cocco. Come confermato dall’ufficio stampa
della questura di Isernia, l’ispettore sarebbe morto a causa dell’esplosione di
un colpo di pistola. Tutta da chiarire la dinamica dell’accaduto, ma non si
esclude l’ipotesi del suicidio. La notizia è subito circolata in città dove
l’ispettore era molto conosciuto, stimato da tutti, amici e colleghi, per le
proprie qualità umane e l’indiscussa professionalità. Emiddio Cocco lascia la
moglie e due figlie.