Tragedia in caserma: Brigadiere dei carabinieri si suicida. Mancavano pochi mesi alla pensione

Tragedia nell’Arma dei Carabinieri. Questo pomeriggio un carabiniere si è suicidato con un colpo di pistola in caserma a Bojano, in provincia di Campobasso.

Il militare era un brigadiere di 55 anni e ricopriva la carica di autista per il comandante, secondo media locali.

Il carabiniere, di cui ancora non si hanno informazioni, sarebbe andato in pensione a breve e lascia la moglie ed una figlia.

Sono già iniziate le indagini e sul posto starebbero arrivando vertici dell’Arma dei Carabinieri.